Solo Park Güell?

Oltre al suo ricco patrimonio architettonico Barcellona può offrire diversivi culturali inaspettati. I parchi! per esempio… In città avrete un ampio numero di parchi e giardini disseminati nei vari quartieri regalandoci diversivi sempre e comunque interessanti. È sicuramente un argomento che potrebbe interessare maggiormente alle famiglie, che con i bambini al seguito, cercano alternative ai…

La città del 21° secolo

Poter viaggiare a Barcellona in modo tematico permette di vivere al 100% un’esperienza interamente dedicata a determinati periodi storici. Barcellona è una città creativa, moderna, innovatrice e fedele a tutto questo continua in una evoluzione urbanistica che sta riempendo le pagine di riviste dedicate all’architettura contemporanea con edifici assolutamente interessanti e curiosi sempre legati ad…

Modernista a chi?

Le secolari strade barcellonesi del Barrio Gotico celano storia e di misteri ad ogni angolo. Se invece percorriamo quella enorme scacchiera dell’Eixample scopriremo il lato più recente di una Barcellona che alla fine dell’800 si stava trasformando in modo sensibile. L’Eixample (che in catalano significa “ampliamento”) è il secondo distretto della città per grandezza. Fu…

Una mattinata Modernista

Partiamo da Plaça Catalunya ed imbocchiamo Rambla de Catalunya. Attraversata la Gran Via passeggiamo per un solo isolato e giriamo a sinistra su Carrer de la Disputació: al civico 250 saremo davanti alla nostra prima tappa Casa Garriga Nogués, anno 1902 per opera dell’architetto Enric Sagnier, oggi sede della Fondazione Mapfre ed ai piani superiori convertito in hotel. È un edificio classico:…

Modernista por la tarde!

Con i miei consigli nel post UN PRANZO MODERNISTA! dovreste aver saziato la vostra fame! Mi aspetto i vostri commenti sulle mie recensioni… Ora rimettiamoci in marcia! Faccio una piccola deviazione sul tema portandovi in un posto molto emozionante ma soprattutto inaspettato. Dovete intercettare un taxi ed una volta saliti dire all’autista Bunkers del Carmel! La…

MODERNISMO come alternativa!

Il mio personale itinerario modernista alternativo prevede di “mettere da parte” i famosi edifici che già tutti noi conosciamo e che fanno parte dell’iconografia barcellonese da sempre: Sagrada, Park Güell, Recinte Moderniste, Casa Batlló e La Pedrera. È arrivato il momento di iniziare a conoscere Barcellona in modo meno turistico e con un pizzico di…

La rinascita culturale

Uno dei tour più impegnativi da redigere e, ovviamente, da seguire, è sicuramente quello della Ruta Gotica. Il Barrio Gotico è il nucleo più antico della città che con la demolizione delle mura medievali ha potuto trasformare le piazze pubbliche portando alla costruzione di chiese e palazzi ed alla progressiva scomparsa dei resti romanici. Queste…

Viaggio nel tempo…

La città di Barcellona ha una storia che risale a migliaia di anni fa. Passeggiare tra i misteri, le storie e le leggende di una così antica città ci permette di capire e conoscere meglio come si è evoluta e come si è caratterizzata. Il Barrio Gotico, il cuore medievale della città, è un labirinto…

Gaudí, l'architetto di Dio

Il 12 giugno 1926 sembrava che tutta Barcellona portasse il lutto: un corteo funebre lungo un chilometro aveva preso il via dall’ospedale di Santa Cruz nella città vecchia e si avviava lentamente verso la chiesa della Sagrada Familia. Così di conclude la vita del massimo esponente del modernismo catalano che ha anticipato espressionismo e altre…

Puig, il cattedratico!

Josep Puig i Cadafalch nasce a Matarò, a nord di Barcellona nel 1867, una cittadina industriale “qualunque”. Trasferitosi a Barcellona per studiare architettura il suo ritorno nel pueblo da l’avvio alla sua carriera con incarico pubblico divenendo a soli 24 anni architetto municipale lavorandovi per i successivi 5 anni. Con la nomina di professore all’Escuela de…