NOLEGGIO BICI e SCOOTER

Noleggiare uno scooter a Barcellona è quanto mai semplice.
Ci sono diversi punti di noleggio sparsi per la città, è ovvio! Non sto raccontando niente di nuovo.
Ma se volete affidarvi ad una prenotazione ONLINE con tutte le garanzie necessarie per non cadere in servizi scadenti ma più di tutto senza le dovute assicurazioni tecniche e fiscali allora dovete proseguire nella lettura.

 

Noleggio scooter senza pensieri

Queste quattro parole devono essere la risposta alla vostra necessità di spostarvi con il mezzo preferito da tantissimi barcellonesi.
Non esiste niente di più comodo per spostarsi da una parte all’altra della città in velocità senza obblighi di orari e attese ma soprattutto da parcheggiare senza alcun problema.
Noleggiare uno scooter a Barcellona vuol dire affidarsi a COOLTRA, il servizio leader europeo nel noleggio scooter per brevi periodi.

Per il servizio che vi propongo ho fatto la prova comparando il preventivo del sito Rent-a-scooter Cooltra con il servizio offerto da Barcelona Turisme.
Il mio suggerimento cliccando qui sotto è più economico (159€ vs 176€).


Infatti seguendo il mio link avrete lo sconto ONLINE del 10% oltre a tutte le garanzie necessarie per muoverti in tranquillità.

 

Tutta la città in scooter

Oggi Gaudí, poi spiaggia, stasera Flamenco e poi a bere un coctkail… e poi dritti in albergo!

Domani Tibidabo, magari andiamo allo Stadio, fammi rientrare in hotel e poi dritti in spiaggia che voglio prendere un po’ di sole…
Si prospetta una vacanza perfetta.

 

Cosa comprende la prenotazione?


Riceverete uno Scooter Cooltra 125cc. dotato di lucchetto e casco per il conducente (piccolo plus per il secondo casco) con le dovute spiegazioni tecniche e raccomandazioni.
Nella tariffa di noleggio scooter è compresa l’assicurazione di responsabilità civile con danni a terzi e danni al veicolo (franchigia di 500€).

Prenotato il volo? prenotato l’albergo? è ora di prenotare il tuo scooter!
Allora seguimi qui sotto per avere anche uno SCONTO ON LINE del 10% riservato esclusivamente ai miei followers…

 

Noleggio di bicicletta a Barcellona

Barcellona è la città con la pista ciclabile più lunga d’Europa!
Con oltre 200 km di piste ciclabili, e con la previsione di aumento di circa del 50% nei prossimi 3 anni, è sicuramente la città più sensibile alla mobilità sostenibile.

Il piano di ampliamento prevede ovviamente l’aumento dei parcheggi con anche alcuni progetti sotterranei ed il raddoppiamento delle bike-sharing.
Sono investimenti importanti (parliamo di circa 32 milioni di euro) che posizioneranno senza ombra di dubbio la città ai primi posti della classifica europea già ben nota per la sua efficientissima rete di servizi pubblici: Metro e bus oltre ad una economica maxi flotta di taxi!

Provate a misurarvi con le pendenze della collina di Montjüic pedalando avvolti dal quartiere olimpico costruito nel 1992.
Oppure lungo i lungo viale di Passeig de Gràcia: ma mi raccomando! Non fatevi distrarre da Casa Batlló, da La Pedrera e dalle lussuose vetrine! C’è il codice della strada da rispettare!!!

E poi Pedralbes, o fino al Tibidabo! Dipende da quanta energia avete in corpo.
Volendo rimanere in centro le zone più belle che preferisco sono ovviamente il Barri Gòtic, il Raval, la Barceloneta e la sua lunga passeggiata fino al Peix d’Or!

Bici + Bus?

Combinare i due mezzi di trasporto che adoro più di tutto è molto semplice.
Per salire sui mezzi pubblici le condizioni sono due:

– avere una bicicletta pieghevole e in questo caso verrà considerata come bagaglio a mano, senza limitazione.
– mentre le bici normali possono accedervi fuori dagli orari di punta ossia con divieto il mattino 7.00-9.30 e la sera 17.00-20.30. Sabato e domenica e nei mesi di luglio ed agosto non ci sono divieti.

Se invece viaggiate in treno o tram le bici potranno essere portate senza limite d’orario con la sola accortezza di essere riposte negli appositi spazi qualora segnalati sulle porte esterne, altrimenti è vietato introdurle.

 

Attenti ai ladri di biciclette

Barcellona è piena di rastrelliere per parcheggiare la vostra bici in sicurezza (che sia personale o a noleggio).
Ma di notte scordatevi di affidarvi al semplice catenaccio.
Per questo motivo non vi sarà difficile scorgere biciclette all’interno dei palazzi, con o senza cortili, o parcheggiate nei balconi!
Scordatevi inoltre di legarle ai lampioni o ai cartelli stradali: la polizia urbana potrebbero farle rimuovere.

Fatevi dare dal noleggiatore (pure se è un servizio offerto dal vostro hotel) due catenacci e non lesinate qualora vi offrano un’assicurazione opzionale per il furto: con non più di 5 euro al giorno potreste aver coperto il costo almeno del 50% della bicicletta.

 

Dove noleggiare la bicicletta a Barcellona?

I costi di affitto della vostra bike potrebbe essere ad ore o a giornata (mediamente 10 €).
Vi potrà essere richiesto di rilasciare una caparra o il numero di carta di credito a garanzia.

Ecco i miei suggerimenti dove rivolgervi:

AJO BIKE
In pieno Raval a 5 minuti dal mercato de la Boqueria.
Il costo a giornata è di 10€, casco e catene di sicurezza inclusi.
Carrer d’En Roig, 5

RIDE OR DIE
Con i suoi due punti vendita, offre anche un servizio di TOUR veramente divertenti e coinvolgenti.
Anche in questo caso casco e catene di sicurezza sono inclusi.
Calle Pescateria, 2 (Born)
Calle Arc de Santa Eulalia, 1 (Gotic)

GREEN BIKES
Due negozi anche per questa giovane azienda in pieno Barrio Gotico.
Casco e catena di sicurezza sempre inclusi nel prezzo.
Carrer dels Escudellers, 48 (vicino a Plaça Reial)
Carrer Ample, 53 

Se invece volete optare per la comoda e meno faticosa bici elettrica vi segnalo:

E-BIKE RENT BARCELONA
In pieno Barrio Gotico, a partire da 30 €  per 24 ore per potersi godere in tutta comodità la città più bella ed emozionante di sempre!
Anche con loro potrete valutare un tour guidato su due ruote.
Carrer de Cervantes, 5

Avete voluto la bicicletta!
ED ORA PEDALATE!