Ryanair e le nuove regole: addio al bagaglio a mano gratuito

La compagnia low cost irlandese cambia nuovamente le regole sui bagagli. Da novembre 2018 le nuove direttive sul bagaglio in cabina.

Ryanair, la più famosa compagnia aerea low cost, già nota alle cronache italiane per tasse e contratti sindacali, ha riempito nuovamente le pagine dei social con la seconda news del 2018 in merito al cambio delle regole di imbarco dei bagagli.

 

Gennaio 2018, il primo cambiamento

Dal 15 gennaio 2018 con la “Priority” oltre a portersi imbarcare per primi (fatto che comunque comportava una discreta fila rispetto ad anni fa) si poteva portare a bordo gratuitamente entrambi i due bagagli a mano, un trolley ed una borsa piccola (o un mini zaino).

I passeggeri “Altra fila” venivano invitati a lasciare ai piedi dell’aereo il loro trolley, il quale prelevato dal personale addetto, veniva imbarcato in stiva gratuitamente, potendo portare in cabina solo il mini bagaglio a mano.

 

Primo novembre 2018, le motivazioni di Ryanair del cambio delle regole sui bagagli

La decisione presa dalla compagnia aerea è dovuta ai sempre più lunghi ritardi nelle operazioni di imbarco del bagaglio a mano da parte dei passeggeri in cabina e pure nel recupero dello stesso, una volta arrivati a destinazione.
Quindi dal primo novembre 2018 non sarà più possibile viaggiare con un trolley gratuitamente, neppure imbarcandolo in stiva, come è avvenuto fino ad oggi.

 

Le regole di sempre per il bagaglio a mano

Un piccolo remind per le regole base sulle misure ed il peso dei nostri bagagli.
Il limite di peso del primo bagaglio a mano resta fissato a 10 chili e le misure standard previste sono sempre 55 x 40 x 20, mentre per il secondo bagaglio, da porre sotto il sedile di fronte a noi, il limite delle misure è di 35 x 20 x 20.

Nel caso le misure e/o il peso del primo bagaglio a mano superino le indicazioni sarà necessario rivolgersi al check-in aeroportuale con un aggravio di 25 euro.

 

Abitudini e controversie del bagaglio a mano

La compagnia aerea sostiene che le nuove regole in vigore dal primo novembre 2018 non porteranno grandi scompensi tra i viaggiatori in quanto già il 30% di essi è solito usare l’imbarco prioritario, mentre il 10% sovente effettua il check-in con addebito per peso o misure eccedenti.

Resta di fatto un buon 60% di utenti che dovranno adeguarsi alle nuove regole.
Adeguamento che in ogni caso porterà nelle casse della compagnia irlandese un introito medio di 8 euro a trolley.

Le uniche certezze sono che il risparmio di tempo che Ryanair spera di recuperare ricadrà inevitabilmente sulle tasche dei viaggiatori.

Se fino alla fine di agosto le informazioni davano per scontato che anche i possessori di una prenotazione di un volo successiva al primo novembre 2018 avrebbero dovuto obbligatoriamente adeguarsi alla nuova direttiva scegliendo tra imbarco prioritario oppure al costo integrativo per il trolley, oggi 7 settembre 2018 ci è arrivata la comunicazione che Ryanair ha fatto marcia indietro quindi NESSUNA RETROATTIVITÀ DELLA NUOVA POLICY SUL SECONDO BAGAGLIO A MANO.
Agli oltre 2 milioni di passeggeri, che non hanno acquistato l’imbarco prioritario e che hanno prenotato il proprio volo prima del 31 agosto per viaggiare dal primo novembre, la compagnia offrirà gratuitamente il bagaglio registrato da 10 chilogrammi.

La compagnia aerea ha già avvisato i clienti tramite l’email di prenotazione provvedendo ad aggiungere gratuitamente il bagaglio a mano nella loro prenotazione.

 

Ironia social, un tam tam preannunciato

Dopo questo ulteriore cambiamento delle regole di imbarco relativa alla questione del bagaglio a mano il mondo social si è scatenato un po’ ovunque.
Da Facebook a Twitter stiamo iniziando a leggerne di ogni…

#Ryanair dice addio al bagaglio a mano. Se vuoi che ti diano il benvenuto a bordo sono 5 euro!
@Paguro_Bernardo

Se siamo tutti d’accordo al posto del bagaglio a mano farei pagare l’applauso all’atterraggio.
@Zziagenio78

#Ryanair tu non lo sai, ma noi donne qui dentro (borsetta, ndr) siamo in grado di farci stare:
– maglioncino per il freddo
– l’abito per la serata
– la spazzola
– la piastra per i capelli
– la farmacia con pure il farmacista
– il cambio per il bambino
Inventatevene un’altra!
@sapi_enza

#Ryanair farà pagare il bagaglio a mano. Finalmente nelle cappelliere ci sarà posto per i cappelli.
@GerryilRomano

L’unico bagalio a mano che si potrà portare a bordo sui voli #Ryanair sarà il portafoglio. E senza limiti di peso.
@cicciogia

 

Commenta anche tu con tutto il sarcasmo possibile.
Le più belle saranno riportare sulla mia pagina Facebook e pure qui sul blog!

About

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.