MONUMENTI

Quelle che vi ho elencato sono le principali perle di Barcellona: non riuscirete a vederle tutte in un unico viaggio.
È l’unica certezza che avrete una volta arrivati in città. Ma non rammaricatevi!
Diciamo che se non volete trovarvi in una maratona ed arrivare a sera stanchi morti il mio consiglio (che poi è un po’ quello che ho fatto io in questi anni) è, ovviamente, di vivere la città un poco alla volta.

Molti siti di informazione selezionano le principali attrazioni e le collocano in una TOP FIVE: io amando Barcellona a 360° non me la sento di essere così “banale”.
Ovvio che i miei articoli verteranno principalmente sulle principali di Barcellona.

La Sagrada l’ho vista tantissime volte ma ad ogni visita “lei” è sempre diversa: prima in un immenso cantiere, anche all’interno, poi la luce, le vetrate, le torri… e non mancheranno le altrettante volte che ci andrò fino al 2026, data presunta del termine dei lavori.

Ad ogni passo, ad ogni monumento, sarà come avere una perla da infilare in un filo che comporrà la collana dei vostri ricordi.

CASA AMATTLER
CASA BATLLÓ
CASA CALVET
CASA DE LES PUNXES
CASA MILÀ – LA PEDRERA
CASA MUSEU GAUDÍ
CASA VICENS
CASTELLO DI MONTJÜIC
CATTEDRALE DE LA SANTA CREU
FONT MÀGIC
MIRADOR DE COLOM
PALAU BARÓ DE QUADRAS
PALAU GÜELL
PEDRALBES
PALAU DE LA MUSICA CATALANA
PARK GÜELL
RECINTE MODERNISTE
SAGRADA FAMILIA
SANTA MARIA DEL MAR
SANTA MARIA DEL PI
SANT PAU DE CAMP
TEATRE DEL LICEU
TIBIDABO